SCUOLA DI SESSO

Fallo meglio, fallo protetto

Fallo meglio, fallo protetto

Udite, udite: nessuna protezione inibisce la soddisfazione!

Uno tra i temi di cui questi giorni sentiamo parlare in relazione al periodo di isolamento, è sicuramente quello delle ripercussioni psicologiche che potremmo subire causa quarantena. 

Senza scendere nel dettaglio, anche perché la nostra competenza si focalizza su altro, apriamo oggi una discussione seria su una questione….quanta voglia avremo di saltare addosso alla prima forma umana, a parte quella ritratta nello specchio, che ci troviamo di fronte? 

Discorso non valido per chi ha passato la quarantena in coppia, almeno sulla carta, che comunque il modo di appagare i propri istinti l’ha avuto. 

Di certo non è possibile ridurre la questione ai meri istinti animaleschi, ma a parte la sdrammatizzazioni del caso, il punto è uno: non dimentichiamoci di farlo protetto. 

Nulla di più banale e scontato se non fosse che gli esseri umani non sono fedeli e innocui come i  “”SEX TOYS “”e il pericolo di infezioni o altre sorprese indesiderate è sempre dietro l’angolo. 

I dati parlano chiaro: a fronte di una conoscenza più o meno consapevole sulla prevenzione, appena il 21% della popolazione italiana sessualmente attiva, utilizza metodi contraccettivi. Tutti gli altri, se non per sporadici eventi, ne fanno a meno per moltissimi motivi. 

Quindi è il momento di fare un po’ di retorica partendo dal fatto che sul tema c’è ancora molta incoscienza. Nel mondo si registrano, secondo l’OMS, oltre 350 milioni di casi di trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili all’anno tra cui le simpaticissime clamidia, gonorrea e sifilide. 

Senza contare i paesi dove la coscienza e il reperimento di metodi contraccettivi è ancora difficile, pare proprio che il problema sia molto diffuso anche in Italia dove l’inconveniente pare aumentare soprattutto tra la popolazione più giovane. 

Tutto ovviamente è dovuto alla maggiore facilità rispetto ai tempi passati di avere incontri occasioni tramite app di dating, conoscenze sul web e poi approfondite o in generale una maggiore e veloce mobilità tra i giovani. 

DUREX LOVE … L’AMORE SICURO

PROFILATTICI DUREX LOVE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...